Birrificio Civale

Il microbirrificio piemontese inizia a produrre nel mese di maggio 2009, ma in realtà il progetto era partito da lontano già molti anni prima, nella mente e nel cuore dei due birrai, Vincenzo Civale e Daniele Cosenza. Nell’anno 2007 avvenne l’incontro, ed un’intesa subito ottima ha portato alla condivisione di esperienze, opinioni, ricette, accumulate da entrambi nell’arco degli anni.

È subito iniziata insieme la produzione delle prime birre e l’affinamento di ricette già innumerevoli volte separatamente sperimentate, ma con un pensiero: aprire un microbirrificio. Trascorsi alcuni mesi e iniziata l’ardua ricerca di un locale adeguato, infine trovato. L’inizio dei lavori di ristrutturazione dei locali, la scelta degli impianti e di tutto ciò che comporta l’apertura di un microbirrificio. Infine il 5 maggio 2009 la prima cotta.

Da allora sono trascorsi più di 10 anni, il Birrificio è ora una felice e consolidata realtà produttiva, non solo nell'area in cui nasce (a Spinetta Marengo, AL), ma su tutto il territorio nazionale e anche all’estero. Allo staff si sono aggiunti diversi collaboratori che hanno permesso di evolvere sia in termini di capacità produttiva che in termini di miglioramento qualitativo dei prodotti.

Le birre di Civale sono ispirate al mondo belga e anglosassone con un'interessante influenza piemontese data dall'utilizzo delle materie prime del territorio. 

Prezzo di listino €4,50
Prezzo di listino €4,50
Prezzo di listino €4,50
Prezzo di listino €4,50
Prezzo di listino €4,50